Feedback Nuovo Server PvE

Discussione in "Discussioni sul gioco / commenti" iniziata da •RydenBlake•, il 10 dicembre 2020.

Se vuoi essere coinvolto attivamente al Forum e partecipare alle varie discussioni, o vuoi iniziare un tuo thread o topic, dovrai accedere al gioco per prima cosa. Assicurati di registrarti se non possiedi un tuo account di gioco. Siamo in attesa della tua prossima visita nel nostro Forum. „GIOCA“
?

Vi piace il nuovo server?

  1. Si!

    9,7%
  2. No.

    90,3%
  1. zioturi

    zioturi User

    a chi lo dici...:oops: il gioco è sempre piu incerto, novità su novità.. come se non ci fosse un domani.. :D:D nessun riguardo per chi gioca da anni, neanche l accortezza di dare risposte. :rolleyes: anche se abbiamo accettato le nuove regole imposte dalla nuova proprietà, un minimo di coinvolgimento e supporto.. sarebbe stato sicuramente una crescita.:( ma facciano pure come gli pare.. io la colpa la do a chi gioca cosi. :cool:
     
  2. 1) - La carenza di comunicazione è un problema molto serio che esprime un disinteresse verso i giocatori.

    2) - @zioturi, una piccola precisazione: se le regole sono imposte, non sono accettate, sono subite.
     
    A zioturi piace questo elemento.

  3. avete fatto questa domanda per provocazione?
    sicuri di volere una risposta?
     
    A ◄JOCK†ТΗΞ†ШІΝΝΣЯ► piace questo elemento.
  4. Considerando il peso che hanno avuto le risposte finora, con tutto il rispetto per chi si prende la briga di leggere occasionalmente le nostre lamentele, probabilmente pongono domande senza preoccuparsi di volere una risposta :)
     
    A patavium, MikIchnusa82 e metaldrummer piace questo elemento.
  5. O senza considerarle più di tanto...

    Una dimostrazione?

    Ricordate il sondaggio circa le quest impossibili, con il quale si proponeva di vedersi attribuito l'alieno per il solo fatto di averlo taggato, parliamo ovviamente di alieni particolari, tipo kubicon...?

    Ritrovate quel sondaggio, vedete i risultati, vedete i tempi trascorsi e vedete i cambiamenti.

    E poi ne riparliamo....
     
  6. zioturi

    zioturi User

    allora qualche anno fa, la bp ha cambiato proprietario.. e ci e stata sottoposta una normativa nuova. la quale doveva essere da noi utenti accettata incondizionatamente, se avessimo voluto continuare a giocare. in sintesi; con tale richiesta ci veniva imposto che qualsiasi cosa loro, facessero e/o modificassero, noi non avremmo potuto reclamare. (infatti le risposte latitano). non ricordate circa 2 anni fà? loggando ti appariva l informativa. l avete accettata tutti.
     
    Ultima modifica: 16 dicembre 2020
    A metaldrummer piace questo elemento.

  7. Quindi, o accetti o non giochi?

    Questa non è scelta è imposizione.

    Dal momento che possiamo immaginare la finalità sociale, possiamo pensare ad un modo diverso di giocare...

    Parlare oltre è pericoloso...
     
    A zioturi piace questo elemento.
  8. Non sono d'accordo con la tu a affermazione.
    TU fai una scelta il gioco vale le regole che ti impongono ? vale la rinuncia di una parte della tua privacy ?
    Se scegli SI e quindi di giocare per te Vale tale rinuncia. Se scegli NO il gioco non vale e quindi passi oltre
    e vai in un'altra direzione: giocare con altri giochi in cui credi di più. Sei padrone di te stesso agisci di conseguenza nessuno ti
    obbliga almeno per ora !
     
    A metaldrummer piace questo elemento.
  9. Certo, per carità, siamo sempre padroni del libero arbitrio per cui siamo sempre padroni di accettare o meno.
    Ma anche il Codice Civile parla di regole vessatorie, non funzionali alla riuscita di un contratto e che avvantaggiano una sola delle parti mentre l' altra, penalizzata, è costretta ad accettarla.
    Per fare un esempio, anzi due...
    Stabiliamo, per esempio, che ti presto dei soldi e che se non me li ridai ti uccido.
    Tu, accetti perché vuoi i soldi.
    Questa regola è evidentemente improponibile pur se accettata.
    L' esempio è estremo ma credo adeguato.
    Il Cambiare regole e condizioni in corso d' opera, è vessatorio, se non vi è adeguata contropartita, lo abbiamo visto, o no?
    Per esempio, l' applicazione di un tasso variabile ad un mutuo.
    In corso d' opera il tasso può cambiare ma può cambiare anche a vantaggio del beneficiario del prestito, a causa di elementi estranei ai contraenti e le variazioni non sono arbitrarie ma proporzionate al variare delle situazioni esterne.
    Spero di essere stato chiaro.
    Il fatto che una regola possa essere accettata o meno non cambia la sua caratteristica vessatoria.
    La scelta è caratterizzata dalla possibilità di discuterla, l' alternativa è l' imposizione, che può essere rifiutata, ma che sempre tale resta.
    C'è un altro aspetto.
    Le regole vanno rispettate e fatte rispettare e questo non possiamo dire che accada, vedi gli automatici...
    Inoltre altro aspetto che è importante è che l' infrazione di una regola comporti una spiegazione chiara dell' atto compiuto, che deve essere certo, non presunto, è su quest' aspetto ci sono forti dubbi, basta scorrere il forum, inoltre la sanzione applicata e, se protesa nel tempo, la data di inizio e la data di fine.
    Quando ad un condannato alla pena della reclusione, non gli si dice: "vai in galera e poi vediamo se e quando esci...".
    Dal momento che affermo con assoluta certezza e precisa cognizione della causa che non si comportano così, tant' è che ho chiesto, a chi ogni tanto intravediamo fra queste pagine, una interlocuzione privata, ovviamente non sono stato ritenuto degno di risposta e quand' anche dovesse arrivare, dopo questo commento, non avrebbe lo stesso valore che avrebbe avuto se fosse arrivata prima.
    In conclusione la filosofia con la quale viene gestito il gioco è quella della imposizione e della totale univocità del pensiero.
    E adesso viene il bello: questa logica, questa filosofia, il sottoscritto l' ha accettata e continua ad accettarla, difatti gioco, mi diverto e chi vuol capir capisca.
    I forum sono fatti anche per esprimere un libero pensiero e da parte mia l' unica finalità è il miglioramento del gioco migliorando la comunicazione e l' assistenza, vere e proprie carenze, certezza acquisita e diffusissima, hai voglia a mandarci questionari per mail...
    Poi, se lo faranno o meno, affari loro, se quello che scrivo crea fastidio e disappunto, me lo si dica, la finisco, ma fino a quel momento e con le finalità che ho appena esplicato, perché non posso farlo.
     
    Ultima modifica: 17 dicembre 2020
  10. Caro metaldrummer, io vedo il gioco come una giostra del luna park. Tu ci sali perché ti aspetti di divertirti, in alcuni momenti questa andrà veloce, in altri lenta; non sai in anticipo quale sarà la sequenza di questi momenti né se effettivamente ci sarà alternanza o andrà sempre in un modo. Quello che puoi fare, però, è scendere dalla giostra, se stare sopra non ti diverte o dà la nausea. Nessuno ti obbliga a continuare a salirci e se lo fai è perché dopotutto ti piace così, con i suoi difetti. Le giostre sono tante, ricordatelo.
     
  11. Con tutto il rispetto, credo che non abbia letto bene i mio intervento.

    Sulla giostra rimango sempre padrone di salirci o meno ma rimango sempre padrone di valutarla ed esprimere il mio pensiero.

    Impedirmelo potrebbe non essere illegale ma certamente è immorale. Non mi riferisco a te o al tuo intervento, sia chiaro.

    La mia frase: "E adesso viene il bello: questa logica, questa filosofia, il sottoscritto l' ha accettata e continua ad accettarla, difatti gioco, mi diverto e chi vuol capir capisca." è chiara e significativa e significa che ho fatto la mia scelta ma questo non mi limita nella facoltà di esprimere delle valutazioni, spesso condivise, il cui fine è il miglioramento del gioco nel suo insieme.

    Il "chi vuol capir capisca" significa che ovviamente se si spende qualche euro per beneficiare di servizi che sono oggettivamente utili per il perseguimento delle finalità del gioco, si gioca meglio, ma fino a quando ci saranno delle logiche penalizzanti di cui si è parlato e si parla spesso nel forum, personalmente ritengo non ne valga la pena e cerco di comportarmi di conseguenza.

    Difatti se certe logiche dovessero modificare se dovessero migliorare determinati servizi, sicuramente qualcosa la spenderei per giocare meglio e divertirmi di più, ma questa rimane certamente una considerazione estremamente personale.


    Il tutto, credimi, senza polemiche o sarcasmi, ci tengo a ribadirlo, perché devo considerare la possibilità che si possa cercare un pretesto per zittirmi.

    E' stato già fatto!
     
    Ultima modifica: 17 dicembre 2020
    A ◄JOCK†ТΗΞ†ШІΝΝΣЯ► piace questo elemento.

  12. :confused::confused::confused::confused::confused:

    davvero incomprensibile

    Se vuoi avere uno scambio di e-mail con qualche Board Administrator la vedo difficile: perchè è questo il succo del tuo
    discorso.

    Scrivi al support scegli la problematica che ti interessa e fai le tue rimostranze.

    questo è un feed-back per il nuovo server PVE che hanno messo

    Ti piace ? argomenta
    Non ti piace ? argomenta

    A me non piace per il semplice fatto che non ho nessuna intenzione di costruire da 'zero' una nuova nave e peggio che
    mai spendere soldi reali in questo gioco.
    Finchè il server su cui ho la nave continuerà a funzionare ci gioco, se dovesse chiudere farò come ho fatto
    quando un'altro gioco di BP ha chiuso: Smetto e andrò su altre piattaforme se non mi presenterà delle
    alternative che rispecchiano le mie aspettative.
     
    A zioturi e 1-FALCO-1 piace questo elemento.
  13. Dal mio punto di vista come già scritto in altri post, stanno facendo una marea di nuovi inserimenti tipo server e cose varie che è inutile stare qui a citarle, invece di dedicarsi a quello più importante e prioritario dal mio punto di vista:
    FAR FUNZIONARE IN MANIERA DECENTE PER TUTTI, IL CLIENT CHE FRA POCHI GIORNI SARA' L'UNICO MEZZO PER ACCEDERE E GIOCARE SU DO. Questa loro politica (senza offesa sia chiaro) proprio non la capisco....
    Bye bye
     
    A zioturi e SilverSurfer piace questo elemento.

  14. Non mi sorprende che non ti sia comprensibile, dal momento che stabilisci quale è il succo del mio discorso, sbagliando, perché non è quello.
    Lo affermo io.
    Quello che scrivo lo scrivo a fronte di soprusi subiti dei quali non posso esplicitamente parlare nel forum per regolamento e che il support sistematicamente ignora.
    Per cui alla fine chiedo di essere ascoltato e recita un detto, chiedere è lecito, rispondere è cortesia. Provo a chiedere...ma non ritrovo cortesia.
    Inoltre trovo poco elegante dire ad altri quello che devono o non devono fare...
    Per chiudere, l' opinione sul nuovo server non può non considerare le difficoltà oggettive e diffusa che impediscono un gioco fluido, come posso esprimere un parere relativamente ad una questione che non mi consente di valutare per i problemi ben conosciuti e diffusi?
    Se i miei commenti non sono adeguati o graditi, segnalateli, guarda, ti assicuro che non aspettano altro.
     

  15. :rolleyes::rolleyes::rolleyes:

    se lo dici tu .........
     
  16. Cattivone

    Cattivone User

    Ciao metaldrummer
    raramente partecipo attivamente in forum in quanto non spreco tempo per chi non se lo merita (leggasi "mammina") e i motivi li conoscete benissimo (basta leggere i vari post che ogni santissimo giorno scrivete).
    Tornando al "succo" del discorso vorrei darti un consiglio e una dritta, se permetti...
    Inutile sprecare tempo a lamentarsi in forum (italiano) ... nessuno ascolta e, tranne noi utenti, nessuno legge (o quasi).
    Prova a creare un nuovo account (dato che non è vietato il multiaccount) su un server di lingua anglofona e prova a dialogare con i moderatori di quel server, a volte sono molto più "eloquenti" rispetto al nostro server (con tutto rispetto per lo staff italico).
    Buona fortuna (preso atto che sarebbe di pessimo gusto augurati buon gioco in un server che ha problemi di accesso).
    Buone feste a tutti. :)
     
    A metaldrummer piace questo elemento.
  17. Weee, @Cattivone, come va?
    Innanzi tutto, grazie del suggerimento.:)
    Quest' ultimo disagio concomitante con l' evento invernale ha messo a fuoco in maniera molto più decisa, rispetto alle precedenti occasioni, mancanze, carenze, filosofie, e quant' altro possa essere riconducibile alla azienda che gestisce il gioco.
    Ho ritenuto un atteggiamento intelligente e costruttivo, rimarcare e sottolineare questi aspetti, talvolta in modo provocatorio, con ironia, alle volte con critiche ben precise, sottolineando che mentre può essere compresa ed accettata una carenza tecnica che pregiudica il buon andamento del gioco, non possono essere accettati comportamenti che denotano, nella migliore delle possibilità, incapacità ed incompetenza, nelle peggiori un vero e proprio menefreghismo verso le persone che giocano, sottolineo persone, un malcelato disprezzo verso coloro che oltre che giocatori, oltre che persone, sono anche clienti paganti, ed in quanto tali, in diritto di pretendere.
    Detti comportamenti sono una assistenza di fatto inesistente e sorda alle richieste dei giocatori/persone/clienti, una mancanza assoluta della capacità di comprendere il valore di una corretta comunicazione nella realtà odierna.
    In fondo, scorrendo i commenti postati nei vari thread, oltre che della impossibilità di giocare, si esprimeva un forte dissenso verso la mancanza di informazione e di comunicazione da parte della azienda che gestisce il gioco, tramite i soggetti preposti o presumibilmente preposti allo svolgimento di questo ruolo.
    Sull' argomento ho espresso considerazioni ed esempi precisi, ovviamente sarebbe necessario leggere tutta la sequenza dei commenti per trovarli ma allo stesso tempo è altrettanto ovvio che è improbabile che si possa avere.
    Ho ripetuto fino alla noia che la mia finalità non era lo sterile piagnisteo, un lamento fine a se stesso, ma un esplicito suggerimento a cambiare atteggiamento ed approccio, nell' interesse di chi vuole continuare a giocare e, immodestamente mi permetto, nell' interesse anche della azienda.
    Questo se l' interessa della azienda è quello che presumo.
    In altri commenti ho scritto che l' assurdo, incredibile silenzio non può che denotare, a mio parere, tre possibilità.
    Una può essere che se ne strafreghino dei giocatori/persone/clienti, calpestandone la dignità ed esprimendo un malcelato sentimento di disprezzo, in virtù di una filosofia che vuole dei soggetti padroni assoluti e tutti gli altri poveri vassalli asserviti ai loro scopi, una seconda è che abbiano deciso di aver spremuto il limone fino ai semi e che di conseguenza è arrivato il momento di gettarne la buccia, un' altra è che il personale, i collaboratori, abbiano deciso di abbandonare una barca che sta affondando lasciando i propri ruoli e le propri mansioni, per cui si tira avanti per raggranellare quanto ancora possibile e poi chi si è visto si è visto (mi riferisco ad un 4X grottesco in questa circostaza, ed ad altro di simile.
    Ho detto anche che se non cambia il comportamento e l' approccio, dovremmo cambiare noi giocatori.
    Dopodiché ognuno di noi opererà la scelta che crede, chi continuerà a giocare pagando e/o bottando, (sono riuscito ad entrare per fare le quest del giorno ho incontrato solo loro, i piloti automatici), chi giocherà come me, con distacco, senza spendere un centesimo, troverei da stolti pagare per poi ritrovarsi con il gioco bloccato e senza che venga corrisposto un risarcimento giusto, oppure lasciare.
    Ma fino a quel momento perché non provare a sollecitare un cambiamento, una inversione di rotta, di tendenza, di approccio?
    Alla fine quand' anche dovesse fallire questo tentativo, esito che mi sembra oramai scontato, almeno fino ad ora, cosa ci ho perso, un po' di tempo? Non è un problema. Soldi? No, perché non ne ho spesi. Anzi, detto fra noi ne ho guadagnati, ho il saldo in attivo, dico davvero. ;).
    Mi rimarrà il piacere di aver conosciuto, personalmente, altri giocatori che, quando capita, vedo con piacere, o con i quali mi sento con una certa periodicità, mi rimarrà anche il piacere della partecipazione a questo forum, nel quale ho trovato persone ironiche, permalose ma intelligenti con le quali poche parole sono bastate per chiarire i malintesi, interlocutori validi ed interessanti come te, abbiamo parlato diverse volte, io con altri account, di navi ne ho avute diverse in 11 anni di gioco, insomma, il computo fra ricavi e costi lo considero positivo.
    Come ogni attività umana che ha un inizio ed una fine, anche questo gioco probabilmente vivrà il momento del suo epilogo, trovo triste che debba finire in questo modo indegno e improprio, sai, alle volte mi capita di pensare che sia l' inevitabile conseguenza di uno scontro culturale.

    Credo, spero di aver chiarito il mio pensiero ed il perché dei miei interventi così frequenti e "poco sintetici":D:p:D:p:D, è un mio difetto, preferisco un esaustivo dilungamento ad una sintesi incompleta e suscettibile di discrezionalità interpretativa. Probabilmente questo mio intervento è l' ultimo sul tema, poi, chi vivrà vedrà.
    Un salutone e tanti auguri sia per le festività che si avvicinano ma sopratutto perché si superi questo difficile momento e questo è un augurio che rivolgo a tutti, indistintamente.
     
    Ultima modifica: 19 dicembre 2020

Condividi questa pagina